Carrello vuoto

PARLIAMO DI RACCOLTI

Pubblicato il 29/12/2019

E’ innegabile che, da sempre considerato espressione di grande charme ed eleganza (chi non ricorda il sontuoso chignon impreziosito da quel bellissimo monile di Audrey Hepburn oppure quello morbido e di gran classe di Grace Kelly?), il raccolto sia tornato prepotentemente in auge, grazie anche alle acconciature proposte da testimonial di grande appeal come Letizia Ortiz regina di Spagna e Kate Middleton, coniuge del principe William. Dal classico chignon.. alto, basso, morbido oppure più rigido.. a quelli più elaborati, impreziositi da fiori, monili, nastri, strass, a quelli sapientemente disordinati e strategicamente spettinati, i raccolti trionfano come acconciature nelle occasioni importanti, ma anche come versatile soluzione per sistemare i capelli (anche quelli apparentemente troppo corti) nella quotidianità. Per tutto il 2019, ma pare che questa tendenza si protrarrà anche per l’anno a venire, i social hanno proposto in modo significativo i raccolti e i semiraccolti con trecce e torchon. Da quella classica larga o stretta, a quella a spiga di grano, a quella olandese, a quella a lisca di pesce, ai torciglioni, semplici o a più giri… impreziosite da spille,monili e quant’altro, oppure lasciate al naturale, le trecce sono state le vere protagoniste di raccolti spettacolari e dalla costruzione sontuosa oppure di morbide e sensuali acconciature. Di grande tendenza anche le code, alte o basse , le “banane” e i French Twist, detti anche “Chignon a conchiglia” tipici raccolti degli anni 60 e 70, rivisitati in chiave più attuale. Siamo ormai prossimi al veglione di San Silvestro e vorremmo darvi qualche spunto facendovi una carrellata di proposte, effettuate dal nostro Direttore Artistico Roberto Petullà, in occasione del recente servizio fotografico per l’immagine H.K. 2020 e in altre circostanze in cui, come al solito, ha dato ampia dimostrazione di grande bravura e straordinaria creatività. Da sempre richiesta dai parrucchieri, molti dei quali, pur essendo abili e di grande esperienza, non hanno una specifica formazione in merito, la GIORNATA FORMATIVA SUI RACCOLTI, farà parte del Percorso di Formazione da noi proposto, dopodiché trecce, chignon, raccolti romantici e spettinati oppure strutturati da dea… a base di torchon e fermagli, non saranno più un mistero.