Carrello vuoto

CONTINUA IL PERCORSO FORMATIVO DI H.K.HAIR KULTURE …LA CADUTA DEI CAPELLI: CAUSE E POSSIBILI SOLUZIONI

Pubblicato il 15/09/2017

Domenica 10 settembre a Parma, presso l’Hotel Astoria, si è tenuto il secondo seminario di carattere tecnico scientifico avente per oggetto una delle principali problematiche dei capelli e che rappresenta una delle maggiori sfide con cui il parrucchiere si trova a doversi misurare: la caduta dei capelli . In prossimità del cambio stagionale e quindi del periodo topico per il manifestarsi di questo sgradevolissimo problema, H.K.HAIR KULTURE, nell’ottica di dare un servizio sempre più qualificato e professionale ai propri clienti, ha ritenuto di doverlo affrontare in maniera seria e approfondita , avvalendosi della preziosa collaborazione della dr.ssa Maria Gullo, biologa e ricercatrice dell’Università di Parma. La dr.ssa Gullo ha infatti spiegato in maniera semplice ma molto esaustiva quali possono essere le cause che determinano la caduta dei capelli, differenziandola tra fisiologica e patologica, spiegando anche come si manifesti in maniera diversa tra uomo e donna e ribadendo come limitarsi a gestire la caduta senza entrare nel merito di quelle che possono esserne le motivazioni, può portare a rendere vano qualunque tentativo di soluzione. Avere pertanto delle informazioni basilari che permettono attraverso i giusti strumenti (come la microcamera computerizzata con ingrandimenti di capelli e cuoio capelluto sino a 200 volte..) di fare corrette valutazioni sulle cause della caduta (eccesso di sebo? disidratazione? miniaturizzazione dei capelli?....) mette in condizione i parrucchieri di poter essere veramente in grado di offrire delle soluzioni concrete. Come ha avuto modo di ribadire nella seconda parte del seminario, Leo Lucidi, responsabile nazionale del settore tecnico di H.K.HAIR KULTURE, non basta quindi avere a disposizione prodotti validi , dalle formulazioni testate per ottenere specifici risultati, occorre anche capire quando e come utilizzarli e sapere eventualmente creare delle sinergie per personalizzare il trattamento, ottimizzandone in questo modo l’efficacia . La possibilità di riconoscere le cause della caduta nonché la conoscenza approfondita delle caratteristiche dei prodotti della linea tricologica IKS e delle loro modalità di utilizzo, sono pertanto la sola garanzia perché il parrucchiere possa realmente dare un servizio qualificato ai propri clienti. Affrontare quindi in modo serio e con una preparazione accurata tutte le problematiche di natura tricologica e offrirgli una linea di prodotti basata su principi naturali la cui efficacia è stata sperimentata nel tempo, può realmente far crescere il livello qualitativo della proposta del parrucchiere, metterlo in condizione di differenziarsi in un settore in cui ancora l’immagine e le tendenze modaiole tendono a prevalere tra i più, consentirgli di poter entrare direttamente in competizione con operatori all’apparenza più “qualificati” (ma nella pratica spesso non è così…), per occupare settori di mercato spesso preclusi, ma anche a volte volutamente ignorati dagli stessi parrucchieri. Ecco perché H.K.HAIR KULTURE cerca di fare del parrucchiere H.K. sempre più uno specialista della salute e della bellezza dei capelli, facendo della passione e della professionalità il motore trainante di una fattiva e appagante collaborazione.